Go to Top

Cosa risolve Pelvilab

Superare silenzio e imbarazzo
Recenti ricerche dimostrano che circa il 56% delle donne sperimentano condizione di disagio legate a problemi dell’area perineale. Spesso scelgono il silenzio, poiché sono frequentemente imbarazzate dal menzionare i sintomi anche al proprio medico, perché ritengono che non esistano opzioni di trattamento disponibili.

Incontinenza urinaria
L’incontinenza, anche leggera, peggiora seriamente la qualità della vita di molte donne ed è riconducibili a diverse situazioni (post-parto, menopausa, pratica di attività sportiva, prolasso uterino, situazioni post-operatorie, ecc.) ma con fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico si può migliorare e guarire.

Situazioni legate alla gravidanza 
Gravidanza e parto sollecitano intensamente l’area perineale. L’esercizio perineale serve a preparare il
perineo al parto (con riduzione della durata del parto e dei traumi) attraverso ginnastica, respirazione
e rilassamento, allenamento con palloncino per lo streching, e dopo il parto a ridurre le conseguenze
(inclusa frequentemente l’incontinenza).

Disfunzioni sessuali
Provare dolore durante i rapporti sessuali non è normale: chiedere una consulenza può fornire preziose informazioni e risolvere il problema!

Prolasso uterino e dolori pelvici
Il dolore pelvico, anche quello connesso al prolasso uterino (abbassamento dell’utero) è una sindrome complessa e spesso invalidante. La fisioterapia e la riabilitazione del pavimento pelvico possono migliorare notevolmente la qualità della vita delle donne che ne sono colpite, in modo cronico o in relazione a postumi (ad esempio di operazioni
chirurgiche).

La riabilitazione perineale tratta nello specifico le seguenti situazioni problematiche:

  • Incontinenza urinaria e fecale
  • Incontinenza di urgenza e incontinenza da sforzo
  • Prolasso pelvico, cistocele, rettocele, prolasso uterino
  • Dolore addominale e senso di peso al basso ventre
  • Cistiti interstiziali
  • Infezioni ricorrenti
  • Vulvodinia
  • Disfunzioni sessuali
  • Post operatorio pelvico (ginecologico e intestinale)
  • Endometriosi
  • Problematiche durante la gravidanza e nel dopo parto
  • Menopausa